Client REST in Swift per app su iOS e macOS

Quando realizziamo un app dobbiamo spesso consentirle di comunicare con un server per inviare o ricevere messaggi.

Spesso questa comunicazione avviene attraverso una web service, cioè (generalizzando e semplificando molto) un servizio reso disponibile attraverso una rete distribuita che fa uso del protocollo HTTP per il trasporto dei messaggi.

Cos’è REST e cosa c’entra con la comunicazione della nostra app?

REST sta per REpresesentational State Transfer ed è un insieme di principi architetturali per la progettazione di un sistema di ipertesto distribuiti. Sarebbe interessante, ma non voglio dilungarmi al riguardo in questo articolo. Per adesso ci basta sapere che vengono definiti dei vincoli che riguardano la comunicazione di un client con un server. Questi vincoli stabiliscono che la comunicazione deve essere costituita da un’interfaccia uniforme, che il server non deve memorizzare nessun contesto tra una comunicazione e l’altra (stateless), …

Un concetto fondamentale è l’esistenza delle risorse a cui si può accedere tramite un identificatore globale (URI: Uniform Resource Interface). Il client deve solo sapere qual è l’URI per accedere alla risorsa, gli eventuali parametri (ID della risorsa ad esempio) e il formato di rappresentazione che generalmente (e in questo articolo) è il JSON (guarda come è semplice lavorare in JSON con Swift 4). Continua a leggere Client REST in Swift per app su iOS e macOS